Visualizzazione post con etichetta 11 settembre. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta 11 settembre. Mostra tutti i post

21 giugno 2020

La scadenza del passaporto di Neo nel film Matrix è un caso?



Il passaporto di Neo nel film Matrix scade "casualmente" l'11 settembre 2001, è emesso il 12 settembre 1991, mentre la sua data di nascita è il 13 settembre 1971! In un film ambientato in un futuro lontano(*), si può evidenziare una "casuale" progressione tra i numeri 13, 12 e 11!
Oppure questa progressione sta a confermare la volontarietà nella scelta del'11 settembre come data di scadenza???

* perché le macchine sono riuscite a prendere il sopravvento e a utilizzare l'uomo come pila voltaica dal quale ricavare elettricità, dove al fine di stimolarli, li si fa vivere in una realtà virtuale ambientata, "casualmente", al tempo dell'osservatore del film!


Il video completo "Roberto Quaglia: Il fondamentalismo Hollywoodista":
www.youtube.com

05 giugno 2020

Where did the Towers Go?: Capitolo 17 - L'Effetto Tesla-Hutchison

Non permetto mai alla scuola di interferire con la mia educazione. - Mark Twain

Se facessimo tutto ciò di cui siamo capaci di fare rimarremmo letteralmente sbalorditi. - Thomas Alva Edison

In realtà non è difficile - il segreto è saper come fare. - Edward Leedskalnin

A. Introduzione

Molte persone hanno criticato la ricerca di Dr. Wood sulla distruzione del complesso del WTC perché non ha identificato la tecnologia esatta che è stata utilizzata nella distruzione, incluso la marca, il modello e il numero di serie. Tuttavia, è errato scartare ciecamente le evidenze che non descrivono vantaggiosamente un'arma nota o scartare ciecamente le evidenze che contraddicono la nostra teoria preferita. Ricordiamoci che l'evidenza empirica è la verità che una teoria deve riprodurre, e non viceversa. Le pagine del libro includono una grande quantità di evidenze - evidenze che devono essere spiegate. Tali evidenze escludono in modo inequivocabile il fuoco alimentato dal cherosene, la demolizione controllata convenzionale, la termite (e le sue varianti) e le mini bombe nucleari come la causa della distruzione del WTC o addirittura che possano aver contribuito significativamente. Allo stesso tempo, le evidenze nel libro implicano fortemente anche un particolare genere di tecnologia. Questo genere di tecnologia produce effetti su vari materiali che sono del tutto simili agli effetti prodotti su vari materiali da qualunque fosse la tecnologia utilizzata nella distruzione del WTC.

Tabella 1 - Caratteristiche dell'Effetto Hutchison e dei resti del WTC. [EVO = Exotic Vaccum Objects: Oggetti esotici del vuoto, un fenomeno scoperto e battezzato da Ken Shoulders. Presentazione di Ken Shoulders alla MIT Cold Fusion Conference, 21 maggio 2005].

La tabella 1 mostra la correlazione tra i fenomeni osservati durante la distruzione del WTC e i fenomeni compatibili con quello che è diventato noto come "L'effetto Hutchison". Inventore e sperimentatore canadese, John Hutchison lavora con gli "effetti di campo" da oltre trent'anni. In particolare, quasi tutti questi effetti sono il risultato dell'interferometria, ovvero il risultato dell'interferenza di diversi fasci o campi di energia elettromagnetica di varie frequenze in una zona bersaglio. Un ex studente di Dr. Wood che ora progetta sistemi audio le ha recentemente riferito un'ottima analogia descrittiva. Egli notò che se piazzi gli altoparlanti in un certo modo, si potrebbero creare zone morte in cui il suono viene annullato oppure altre zone in cui vetro e porcellana potrebbero essere danneggiate. Questo è un esempio di interferenza distruttiva e costruttiva, rispettivamente, in cui le onde sonore che interferiscono annullano o intensificano gli effetti. Inoltre, chiunque sia familiare con la vecchia TV ad antenna può probabilmente ricordare l'interferenza dovuta agli aerei a reazione. Gli aerei jet interferivano con il segnale TV.

Il risultato dell'interferenza creata usando l'Effetto Hutchison crea una sorta di "griglia" o modello all'interno di una zona bersaglio che fa sì che i materiali in quella zona subiscano modifiche estreme e, in alcuni casi, rotture dall'interno. Pensiamo all'emulsione fotografica come analogia. La luce non incide un'immagine su un pezzo di carta, ma provoca una reazione chimica nell'emulsione fotografica. La luce controlla dove avverrà la reazione. Quando viene sviluppata la pellicola si ottiene l'immagine. Controllare quanta luce arriva e dove sull'emulsione fotografica è ciò che produce l'immagine in una fotografia. Dunque pensiamo all'effetto di campo, o al campo generale, come all'emulsione fotografica. Poi un altro raggio dice dove si verificherà la reazione.

John Hutchison

Per usare le parole di John Hutchison:
Uso una diversa combinazione di onde radio, insieme all'alta tensione di soglia e operatori elettrostatici. E utilizzo solo campi magnetici deboli per guidare il campo elettrostatico in giro...e per adattarlo a determinati schemi. Ora badate, questa è una scoperta abbastanza accidentale che ho fatto. E ho avuto un vero problema cercando di replicarlo nei primi anni. E non pensavo che fosse importante, ma è trapelato nella comunità scientifica e hanno iniziato a venire con altri scienziati, e hanno iniziato a chiedere dimostrazioni, che ho fatto. [Fonte: Ralph Winterrowd Show, 4 aprile 2010.]
L'Effetto Hutchison non consiste in un unico effetto ma è una combinazione di molti. Può produrre i seguenti effetti, tra cui:
  1. Levitazione di oggetti pesanti
  2. Fusione di materiali dissimili come il metallo e il legno (come rappresentato nel film, The Filadelfa Experiment)
  3. "Scioglimento" anomalo di metalli senza bruciare il materiale adiacente
  4. Frattura spontanea di metalli (scorrimento laterale)
  5. Trasformazione temporanea e permanente della struttura cristallina e delle proprietà fisiche 
Ciò che Hutchison testimonia non è una nuova tecnologia, bensì una vecchia che ha riscoperto e sviluppato. L'effetto Hutchison è in effetti una raccolta di fenomeni che John Hutchison ha scoperto nel 1979 quando stava tentando di studiare le onde longitudinali di Nikola Tesla e il lavoro di altri, come Thomas Townsend Brown, George Piggott, Francis E. Nipper e Martin L. Perl. Segue una breve introduzione su alcuni di questi scienziati. Ulteriori informazioni sono disponibili alla fine di questo capitolo.

B. Un po' di Storia sulla Tecnologia


1. Nikola Tesla (1856 - 1943)

Fig.1 - Nikola Tesla, ingegnere elettrico e inventore (10 luglio 1856 - 7 gennaio 1943). (a) Circa nel 1896.

20 novembre 2019

Una storia del 21° secolo


Negli anni ’90, mentre l’Unione Sovietica crollava con l’arresto del presidente sovietico Gorbachev da parte dell’ala dura del Partito Comunista,  Eltsin era il burattino degli USA e gli Americani e gli Israeliani saccheggiavano la Russia, i Neoconservatori avevano ordinato a Washington di rovesciare i governi del Medio Oriente. Lo scenario neoconservatore per la ristrutturazione del Medio Oriente era stato messo a punto ben prima degli eventi dell’11 settembre 2001.
I Neoconservatori avevano affermato di aver bisogno di “una nuova Pearl Harbor” per scatenare queste guerre in Medio Oriente. La storia di copertura era portare la democrazia in Medio Oriente, ma il vero scopo era rimuovere i governi che erano d’intralcio all’espansione israeliana.
Il principale obiettivo di Israele erano le risorse idriche nel sud del Libano. L’esercito israeliano aveva già tentato di occupare il Libano meridionale ma era stato ricacciato indietro dalla milizia di Hezbollah. Israele aveva così deciso di usare il suo vassallo americano per rovesciare Iraq, Siria e Iran, i governi che sostenevano i combattenti di Hezbollah. Una volta che il fantoccio americano avesse eliminato la resistenza all’espansione di Israele, Hezbollah non avrebbe più avuto alcun sostegno finanziario o militare e avrebbe potuto essere attaccato in sicurezza dall’esercito israeliano, una forza militare capace solo di uccidere donne e bambini palestinesi disarmati.
L’11 settembre è stato la loro Nuova Pearl Harbor.
Il generale Wesley Clark, un generale americano a 4 stelle che era stato comandante supremo alleato della NATO, aveva rivelato in televisione che, solo 10 giorni dopo l’11 settembre, mentre si trovava al Pentagono, gli era stato riferito da un generale che precedentemente aveva prestato servizio sotto il suo comando che la decisione di invadere l’Iraq era già stata presa. Questo accadeva prima della comparsa sui media americani controllati dai Neoconservatori di uno qualsiasi dei presunti, e poi smentiti, legami tra l’Iraq e l’11 settembre.
In altre parole, l’invasione dell’Iraq era stata prevista molto prima dell’11 settembre. Era già tutto pronto per la messa in scena di una false flag.
Il generale Clark, poche settimane dopo che il regime di Cheney/Bush aveva iniziato i bombardamenti sull’Afghanistan, aveva detto in TV di aver nuovamente incontrato il suo ex subordinato al Pentagono. Questo generale aveva in mano un promemoria che “descriveva come avremmo eliminato sette paesi in cinque anni, iniziando con l’Iraq, e poi Siria, Libano, Libia, Somalia, Sudan e finendo con l’Iran.”
Il generale a 4 stelle Clark, era uno degli eletti. Aveva creduto di poter dire la verità, ma le sue rivelazioni non avevano avuto alcun effetto. Sono sorpreso che non sia stato arrestato e torturato come Julian Assange per aver rivelato “notizie riservate.
Osama bin Laden, un operativo della CIA che era stato usato contro i Sovietici in Afghanistan, e Al Qaeda, un gruppo di combattenti sostenuti dalla CIA  usati anch’essi contro i Sovietici in Afghanistan, erano stati accusati dell’attacco dell’11 settembre, nonostante la smentita di bin Laden. Tutti sanno che i veri terroristi rivendicano sempre la responsabilità di tutto ciò che accade, indipendentemente dal fatto che ne siano, o meno, responsabili. È così che promuovono le loro organizzazioni. Non aveva senso per il presunto leader terrorista bin Laden negare una tale vittoria senza precedenti storici contro “l’unica superpotenza mondiale.”
Secondo i necrologi provenienti da tutto il Medio Oriente, dall’Egitto e da Fox News, Osama bin Laden era deceduto per insufficienza renale e varie altre malattie nel dicembre 2001. Avevo documentato sul mio sito web la pubblicazione di questi numerosi necrologi.
Osama bin Laden è morto due volte. La sua morte, nel dicembre 2001, non aveva impedito al corrotto regime di Obama di ucciderlo nuovamente ad Abbottabad, in Pakistan, un decennio più tardi, nel 2011, perchè Obama, con la rielezione in pericolo a causa dei fallimenti del suo primo mandato, aveva un disperato bisogno di una rivincita.
C’e l’avevano anche fatto vedere. Ci avevano mostrato Obama e i suoi alti funzionari immobili davanti ad uno schermo televisivo, mentre, presumibilmente, guardavano il Team SEAL degli Stati Uniti uccidere un indifeso bin Laden. Questa sceneggiata era stata un errore, perchè tutti avevano poi chiesto che il filmato della morte di bin Laden fosse reso pubblico. Qualcuno non aveva tenuto nel debito conto la necessità di fare PR. Non essendoci alcun filmato, il regime di Obama si era trovato in imbarazzo. Era stata fatta una correzione. Il fatto che Obama e il suo team stessero guardando le riprese dell’assalto dei SEAL al complesso di bin Laden era stato un falso scoop giornalistico. La storia sostitutiva era che stavano ascoltando le notizie dell’attacco a Bin Laden.
Erano però emersi altri problemi. La TV pachistana aveva interrogato una persona che abitava vicino al presunto “complesso di bin Laden” riguardo ciò a cui aveva assistito la notte in cui le forze degli US SEAL erano presumibilmente atterrate, avevano ucciso Osama bin Laden e portato via il suo corpo, che sarebbe stato successivamente sepolto in mare da una portaerei americana.
Il vicino di casa aveva detto che tre elicotteri avevano sorvolato la zona ma che solo uno era atterrato. I soldati scesi dall’elicottero parlavano il pashtu. I Navy SEAL non conoscono il pashtu. Non erano Navy SEAL.
Il testimone (tutto questo era apparso sulla TV pachistana, ho i link nei miei archivi, sperando che non siano stati cancellati da Google o da qualche altro servo dell’Impero Diabolico) aveva riferito che gli occupanti dell’unico elicottero atterrato erano entrati nella casa del suo vicino, che sicuramente non era Bin Laden, e che ne erano usciti 20 minuti dopo. Aveva poi detto che l’elicottero era esploso mentre era in fase di decollo. Aveva affermato che non c’erano stati sopravvissuti e che il terreno era cosparso di resti umani. Aveva poi detto che erano arrivati i militari pachistani che avevano immediatamente fatto allontanare gli osservatori. Secondo il testimone, nessun altro elicottero era atterrato.
Il governo degli Stati Uniti aveva ammesso che un elicottero era esploso e aveva fatto pressioni sul Pakistan per poter riportare in patria i resti del velivolo. Il regime di Obama aveva affermato che erano atterrari altri elicotteri, che avevano poi trasportato il team SEAL e il corpo di bin Laden su una portaerei americana. I testimoni oculari pachistani sulla scena avevano però riferito che non era successo nulla del genere. L’unico elicottero di cui avevano parlato alla televisione pachistana era quello che era esploso e non c’erano stati sopravvissuti.
Quindi, come aveva potuto qualcuno fuggire con il corpo di bin Laden e poi gettarlo in mare da una portaerei americana?
Molti altri problemi erano derivati da questa sceneggiata a base di fake news del regime Obama.
I 2 o 3 mila marinai statunitensi della famosa portaerei da cui presumibilmente sarebbe stata data la sepoltura in mare a Bin Laden avevano scritto a casa che sulla loro nave non c’era stata alcuna sepoltura di Bin Laden. Sulle portaerei, come su tutte le navi della marina militare, ci sono persone sveglie, in servizio, a tutte le ore del giorno e della notte. Una nave non chiude i battenti e manda tutti a dormire, così che una sepoltura in mare possa essere fatta in segreto.
Inoltre, come si sono poi chiesti tutti coloro con sufficiente intelligenza, perché uccidere in modo così insensato una indifesa “eminenza grigia” quando se ne sarebbero potute ricavare tantissime informazioni preziose? Perché il suo cadavere era stato eliminato, invece di essere presentato come prova? Perché disfarsi di un corpo che avrebbe stabilito con certezza che la persona morta un decennio fa era ancora viva, nonostante l’insufficienza renale, e che, dopo un decennio, era stata infine localizzata e uccisa in un paese straniero non soggetto alle leggi degli Stati Uniti? I giornalisti non si erano posti queste domande e nemmeno il regime di Obama.
Senza una stampa [onesta], gli Americani sono indifesi. Non c’è nessuno che parli per loro. La CIA questo lo sapeva e il controllo dei media americani da parte della CIA ha conferito a Washington il potere totale. Le uniche spiegazioni che gli Americani ascoltano sono quelle che li tengono in uno stato di sottomissione mentale.
Poi abbiamo saputo che l’unità SEAL, da cui presumibilmente proveniva la squadra [dell’operazione bin Laden], era stata caricata su un elicottero per trasporto truppe dell’epoca del Vietnam, in violazione della regola che vieta di far salire tutti i membri di un’unità SEAL sullo stesso velivolo, e questo vetusto elicottero non armato era stato abbattuto Afghanistan e tutti i SEAL erano morti.
Le famiglie dei SEAL avevano gridato allo scandalo. Avevano detto di aver ricevuto messaggi dai loro figli che asserivano di sentirsi in pericolo, che qualcosa non andava. Le famiglie volevano sapere perché non era stata rispettata la regola di non far salire tutti i membri di un’unità SEAL sullo stesso velivolo. Perché erano stati fatti volare su un territorio ostile in un elicottero antiquato? All’epoca avevo riportato queste notizie. Da allora non se ne è saputo più nulla. Ovviamente, i SEAL si chiedevano l’un l’altro: “eri nella missione che ha eliminato Bin Laden?” E nessuno c’era stato. Perciò Washington ha dovuto eliminare l’unità SEAL.
Washington ha poi presentato un presunto membro del team SEAL che “aveva ucciso Bin Laden” e lo ha mandato in tournée. È stato scritto un libro. È stato realizzato un film. I media venduti alla CIA hanno dato grande enfasi alla veridicità della falsa narrativa. Gli Americani creduloni sono stati lieti di apprendere che Osama bin Laden aveva ricevuto quello che si meritava con una seconda morte un decennio dopo essere morto per insufficienza renale.
Una popolazione ingenua come quella americana non ha alcuna prospettiva di discernere la verità dalla finzione. E’ un popolo perduto, il cui destino è la tirannia. E penseranno di vivere in un modo di verità.
Attraverso il controllo operato sui media, come evidenziato dall’Operazione Mockingbird e dal libro di Udo Ulfkotte, la CIA è riuscita a trasformare la popolazione americana in Stepford Wives [1]. Questo serve al Deep State per il controllo dell’ordine interno, ma le Stepford Wives non sono una forza in grado di affrontare le forze armate russe e cinesi. Il complesso militare/di sicurezza ha assunto il comando, trasformando una nazione orgogliosa in un gregge disinformato.
Paul Craig Roberts
Scelto e tradotto per comedonchisciotte.org da MARKUS
[1] Stepford è un termine usato in riferimento a qualcuno talmente obbediente e perfetto da sembrare quasi un robot. Una donna estremamente sottomessa al marito e che soddisfa ogni sua esigenza in maniera assolutamente perfetta è un esempio di moglie Stepford.

10 settembre 2019

Zero - Inchiesta sull'11/9 News is out! Edition of 10 September 2019

Zero - Inchiesta sull'11/9 News
Inchiesta giornalistica rigorosa, interviste girate a testimoni oculari, sopravvissuti, responsabili delle indagini, esperti, tecnici, scienziati, familiari delle vittime, giornalisti.
Published by
Mario Rossi Network
10 September 2019
Read paper →
World Leisure Science Art & Entertainment Environment Health #brexit #unitedstates
Cyborg Magician Reveals Why Her Body is Studded With 26 Microchips and Magnets
avatar Shared by
911news
thumbnail sputniknews­.com - Anastasia Synn, a stunt and magic performer, transhumanist and biohacker opened up on why she has injected 26 microchips and magnets into her body, speaking with STAT news at a recent biohacker confe…
9/11 After 18 Years
avatar Shared by
911record
thumbnail www­.opednews­.com - I would appreciate hearing from readers whether they have come across a report in the print, TV, or NPR media of the highly professional four-year investigation of WTC Building 7's demise. The intern…
Identity Politics: A Control Mechanism Exploited by the Ruling Elite - Global Research
avatar Shared by
Global Research
thumbnail www­.globalresearch­.ca - There will not be a Peasants' Revolt like the one in 1381. We don't have a Jack Straw, John Ball, or Wat Tyler to lead and guide us. Those revolutionaries were betrayed by officers of Richard II—Rich…
Bill Gates Worked With Jeffrey Epstein to Funnel $2 Million to MIT
avatar Shared by
Paul Joseph Watson
thumbnail summit­.news - The late billionaire pedophile Jeffrey Epstein worked with Bill Gates to funnel $2 million dollars to MIT for unspecified projects, donations that the research lab tried to cover up. "Epstein appeare…
Brexit is an Ideological Gamble with many Downsides: What 'Taking Back Control' Actually Looks Like Right Now - Global Research
avatar Shared by
Global Research
thumbnail www­.globalresearch­.ca - Boris Johnson has lost four out of four votes over Brexit in parliament. An election has been denied by the opposition as the opposition has more support and therefore, has more control over what hap…
Videos
thumbnail
avatar Shared by
youtube.com/channel/UCYAUkxkaCWJm5yoaKvqpjMQ
thumbnail
avatar Shared by
9/11 Consensus Panel
thumbnail
avatar Shared by
9/11 Consensus Panel
More Videos →
World
Selected Articles: US Media Propaganda. Drawing "Liberals" and "Leftists" into the CIA's Orbit - Global Research
avatar Shared by
Global Research
Viktor Orbán: Native Population Decline is the "Sickness of Europe"
avatar Shared by
Paul Joseph Watson
Protester's Solution to Black-on-Black Violence in South Africa; Kill Whites Instead
avatar Shared by
Paul Joseph Watson
Study: The Only Place On Earth More Surveilled Than London Is Communist China
avatar Shared by
Paul Joseph Watson
David Icke | How the CIA, Mossad and "the Epstein Network" are Exploiting Mass Shootings to Create an Orwellian Nightmare
avatar Shared by
David Icke
Boris Johnson Could 'Face Jail' if He Ignores UK Parliament - Global Research
avatar Shared by
Global Research
More World →
Leisure
David Icke | Universal Basic Income + Automation + Plutocracy = Dystopia
avatar Shared by
David Icke
David Icke | Voice-command ovens, robots for pets on show at Berlin's IFA tech fair
avatar Shared by
David Icke
Beaten Down, Worked Up: The Past, Present, and Future of American Labor - Global Research
avatar Shared by
Global Research
These Sustainable Fireproof, Weather-Proof Domes Provide Revolutionary Housing Solutions
avatar Shared by
Thrive
More Leisure →
Photos
thumbnail
avatar Shared by
911news
thumbnail
avatar Shared by
Paul Joseph Watson
thumbnail
avatar Shared by
David Icke
More Photos →
Science
Fire did not destroy World Trade Center Building 7 on Sept. 11, scientific study reveals
avatar Shared by
9/11 Consensus Panel
More Science →
Art & Entertainment
David Icke | Jesy Nelson: Little Mix star reveals suicide attempt over Internet trolls
avatar Shared by
David Icke
Cloud Atlas child actor died by misadventure, coroner rules | London
avatar Shared by
911news
More Art & Entertainment →
Environment
David Icke | Global Ban On Sending Hazardous Waste To Developing Countries Close To Becoming Law. So Where Will We Send All The 5G E-Waste?
avatar Shared by
David Icke
Monsanto Emails: 'Let's Beat the S*** Out of' Moms Worried About Cancer-Linked Weedkiller - Global Research
avatar Shared by
Global Research
More Environment →
Health
BBC Fake News sur la 5G décodés: Impacts sur la santé niés malgré des preuves scientifiques accablantes
avatar Shared by
Mondialisation.ca
More Health →
WorldLeisureScienceArt & EntertainmentEnvironmentHealth#brexit#unitedstates
Read paper →
Email powered by logo

Finity SA, Innovation Park EPFL, Building C, 1015 Lausanne, Switzerland